• 27/04/2015

Con ALuMnime a Siracusa per assistere alle tragedie al teatro greco

Dovranno essere presentate entro il 5 maggio le adesioni per assistere alle tragedie di Siracusa il 30 e 31 maggio.
Anche questa iniziativa – promossa da ALuMnime – si inserisce nelle attività che l’associazione porta avanti coniugando cultura e formazione. 
Il percorso dedicato alle rappresentazioni classiche avrà inizio, in realtà, già a partire dal 19 maggio con due conferenze preliminari nell’Accademia Peloritana dei Pericolanti dell’ateneo di Messina. Il 19 maggio alle 17 con il prof. Giuseppe Ucciardello, del dipartimento di civiltà antiche e moderne, un incontro dedicato a “Le Supplici” di Eschilo; mentre il 26 maggio, sempre alle 17, con la prof. ssa Anna Maria Urso, un focus sull’Ifigenia in Aulide di Euripide. Teoria e approfondimento per poi passare agli spettacoli veri e propri il 30 e 31 maggio a Siracusa. 
La quota di base è fissata in 130 €. Chi desidera partecipare può scrivere a gucciardello@unime.it; alumnime@unime.it.  La partenza è prevista il 30 maggio alle 13 da piazza Duomo,   pernottamento in albergo,  e rientro il 31 maggio intorno alle 24. La gita offre anche l’opportunità di ottenere crediti formativi; per gli studenti e i dottorandi è necessario portare con sé un documento che attesti lo status di studente ( libretto, tesserino, ricevuta pagamento tasse).